MMC - LHANGUENE

La Casa Madre Clara è un centro di sostegno per bambine e ragazze, realizzato dalle Missionarie Francescane nel 1996, con la collaborazione del Centro Cooperazione Sviluppo. La Casa Madre Clara offre alle giovani ospitate (prevalentemente orfane o con difficili situazioni famigliari), l’educazione scolastica e la formazione professionale.

All’interno della Casa Madre Clara è in funzione una scuola elementare, frequentata da circa 60 giovani oltre al laboratorio di taglio e cucito.

Il quartiere di Lhanguene, dove ha sede la Casa Madre Clara, è situato alla periferia della città di Maputo, la capitale del Mozambico.

La maggior parte delle abitazioni (prevalentemente in fango e paglia), sono sorte negli scorsi anni come conseguenza della fuga dalle regioni dell’interno per la guerra civile. Alla fine del conflitto non ha fatto seguito un ritorno alle località di origine, a causa della distruzione delle infrastrutture sociali (centri sanitari, scuole) e per la presenza di mine che ostacolano la ripresa dell’agricoltura, fonte di alimentazione per il 95% della popolazione mozambicana.

Le aree periferiche urbane presentano caratteristiche simili tra loro: assenza di condizioni igieniche, elevata presenza di malattie infettive, mancanza di attività produttive ed elevato indice di disoccupazione.

Foto