MZ - COMUNITÀ RURALE DI ZINTAVA

La comunità di Zintava si trova a circa 5 km di distanza dalla cittadina di Marracuene. Il suo nome, deriva da un capo tradizionale che viveva nella zona a inizio del secolo scorso. Una tempo era una zona densamente popolata, poi abbandonata durante gli anni 80-90, a causa della guerra civile.
Con la fine della guerra Zintava torma a ripopolarsi e a crescere ma in modo piuttosto disordinato e senza garantire le necessarie infrastrutture sociali per i bambini e la popolazione in generale.
L'80% della popolazione vive di agricoltura di sussistenza e pesca, il 15% si dedica al commercio informale mentre appena il 5% ha un lavoro fisso. 
A Zintava vive un consistente numero di bambini orfani, rimasti senza uno o entrambi i genitori a causa della pandemia di HIV/SIDA o della malaria, molto diffusa nella zona. 


Gli interventi di CCS Italia iniziati nel 2003 mirano a garantire l’accesso e la qualità dell’insegnamento e lo sviluppo comunitàrio attraverso processi e attività orientate alla valorizzazione delle capacità locali. In collaborazione con le comunità locali, nel 2009 sono state ristrutturate e equipaggiate con nuovi banchi e scrivanie, 3 aule. Nel 2011 per far fronte al rapido aumento del numero degli alunni, sono state costruite tre nuove aule e quattro servizi igienici. Tra i vari interventi realizzati nel 2012 CCS Italia ha rafforzato i consigli scolastici con specifiche formazioni oltre che sostenuto i bambini in condizioni di vulnerabilità con la fornitura di materiali di prima necessita e la costruzione di abitazioni in materiale locale.