O4 – MAPUTO, LLANGUENE

Nelle località periferiche di Maputo le condizioni di vita della popolazione sono difficili, in particolare per i minori: spesso abbandonati dai genitori o con situazioni familiari disagiate, sono costretti a vivere per la strada in una gara quotidiana per la sopravvivenza. Un fenomeno in preoccupante crescita è la prostituzione minorile che, oltre a bloccare lo sviluppo delle nuove generazioni, sconvolge il sistema di valori della società e la struttura familiare. Nel centro di accoglienza della Casa Madre Clara, gestito dalle Missionarie Francescane, sono ospitate giovani prive di legami familiari od orfane a cui, in collaborazione con il Centro Cooperazione Sviluppo, viene garantita la frequenza scolastica, il supporto nutrizionale e la formazione professionale.