Mi chiamo Lizzie, ho 13 anni e frequento la scuola primaria di Chipata.

In questi anni ho visto troppe persone soffrire e morire, per questo ho deciso che diventerò infermiera e assisterò gli abitanti della mia comunità per aiutarli a vivere liberi dal virus dell’HIV, ancora diffuso qui in Zambia.

In futuro anche io mi sposerò e avrò dei figli, ma solo dopo aver finito la scuola e il tirocinio. So quanto è importante studiare, per questo sono davvero grata nei confronti di chi ha scelto di sostenermi, regalandomi l’opportunità di finire la scuola.

Mi piacerebbe che anche le mie amiche conoscessero la bella sensazione di essere adottate a distanza e soprattutto mi piacerebbe che il sostegno potesse arrivare fino all’università, perché molte famiglie in Zambia non riescono ad affrontare le spese per garantire un’istruzione ai propri figli.

Senza una borsa di studio, io stessa non sono sicura di riuscire a iscrivermi alla facoltà di infermieristica .

Sostieni anche tu Lizzie e tutte le bambine che, come lei, desiderano investire sul proprio futuro.

Scopri come >>


HELP! Il diritto di essere bambini.  Una campagna promossa da CCS Italia Onlus